Tel +39 0250033054 | Mob +39 3403313608 info@sailandyacht.it

Golfo di Napoli

Situate nel Mar Tirreno Centrale sul versante occidentale della costa italiana costituiscono una sorta di coronamento del Golfo di Napoli. L’arcipelago è formato da 3 isole principali Capri, Ischia e Procida.

Meta prediletta, nell’antichità degli imperatori romani, è tuttora possibile ammirarne le opere e le ville. Luoghi di ineguagliabile bellezza naturale offrono altresì la possibilità di un soggiorno movimentato da shopping di alta qualità, eventi mondani e culturali, in una atmosfera unica per la sua poesia.

1 settimana ca. 130 miglia – Napoli – Procida (12 m); Procida – Ventotene (26 m); Ventotene – Ponza (22 m); Ponza – Palmarola (5 m); Palmarola – Zannone (5 m); Zannone – Ischia (49 m); Ischia – Napoli (18 m) – 1 settimana ca. 110 miglia

Ischia

La più grande delle Flegree, sovrastata dal monte Epomeo, famosa per le risorse idrotermali e per il clima mite e temperato, è meta del turismo internazionale. Caratteristica dominante dell’isola è il verde lussureggiante, presente non solo sulle cime dei piccolissimi scogli e nei vigneti, ma anche nelle pietre, che costituiscono il tipico tufo verde.

Il porto principale funge anche da accesso all’abitato dell’isola, che si estende fino al Castello Aragonese, la cui costruzione risale al V secolo a.C.. Altri porti sono: Casamicciola, Forio d’Ischia e S. Angelo. Quest’ultimo, costruito sul lato Est di una lingua di sabbia, che collega Punta S. Angelo alla terraferma, è uno degli angoli più pittoreschi dell’isola la cui naturalezza è rimasta inalterata.

Procida

Sicuramente la meno conosciuta tra le isole partenopee, trae origine da alcuni vulcani spenti. La costa, a picco sul mare, è di natura tufacea, ma spostandosi nell’entroterra, l’isola si presenta ondulata e ricca di orti e giardini.

L’ambiente marino e quello terrestre sono perfettamente integrati e creano, tra loro, un meraviglioso ed impareggiabile connubio. Porto principale dell’isola è Marina di Procida, borgo di pescatori, comprende due vasti bacini, quello Est è utilizzabile dai diportisti.

A Sud dell’isola potrete visitare la Corricella, porto di pescatori, dove venne girato il famoso film “Il Postino” di Massimo Troisi e la Chiaiolella, graziosissimo villaggio di pescatori, dalle casette rosa o giallo ocra, approdo sicuro e ridossato da quasi tutti i venti. In estate, la festa più importante, è la Sagra del del Mare, in onore di “Graziella” protagonista dell’omonimo romanzo di Alfonso La Martine.

Capri

Il suo nome, deriva dal greco Kapros (Isola dei cinghiali) ed è formata da due Comuni, Capri e Anacapri. Le sue coste sono molto alte e frastagliate, la massima altezza è il Monte Solare (m. 586 slm) dal quale si gode una stupenda vista su tutto il Golfo di Napoli.

Il suo clima temperato e molto umido favorisce una flora rigogliosa. L’unico Porto dell’Isola, situato sulla costa Settentrionale è Marina Grande, ma è possibile l’ancoraggio ad Est o ad Ovest di quest’ultimo, o nel caso di venti da Nord nell’ansa di Marina Piccola (sul versante dell’isola).

Da Marina Grande si sale a Capri sia a piedi che con la funicolare. Durante l’epoca Romana furono costruite sull’isola 12 ville delle quali è ancora possibile visitarne i resti. Le insenature da visitare sono: la Cala di Matermania, la Cala Ventroso, la Grotta Bianca, La Grotta Verde e la famosissima Grotta Azzurra.

Famosissima la Piazzetta di Capri. Il 14 Maggio si festeggia San Costanzo con una processione per le vie di Capri.

Richiedi informazioni

Contattaci per prenotare il tuo charter

Hai visto una destinazione che ti interessa e vorresti prenotare il charter?
Compila il form e sarai ricontatto il prima possibile da un nostro operatore.

Contatto rapido

Informativa Privacy

3 + 11 =

EnglishFrenchGermanItalianSpanish